Vendita Attrezzature professionali per la ristorazione
tel. +39 0541 38_8257 - 0541 14_95839gifar@gifar.com

Abbiamo realizzato anche impianti molto particolari...

Quando si possiedono esperienza, tecnologia avanzata e capacità progettuali, viene trovata soluzione a ogni problema.
Come quello che riguarda l’alimentazione del gruppo di delfini e del gruppo dei falchi presso il Parco Oltremare di Riccione: per loro è stato allestito un sistema di ristorazione ad hoc, con celle freezer per la conservazione del pesce, cella di scongelamento, laboratorio di preparazione, accuratamente sterilizzato, sia per per i pasti normali sia per i premi durante gli spettacoli. Oppure il laboratorio tecnico allestito per consentire la riproduzione dei cavallucci marini.
 
Parimenti curioso il problema del lavaggio e sanitizzazione degli occhiali speciali utilizzati per assistere ai filmati in 3D: in questo caso è stata utilizzata una lavastoviglie a tunnel Comenda, opportunamente modificata con un processo di osmosi inversa in modo che non rimangano goccioline sulle lenti degli occhiali stessi.
 
Ricordiamo poi l’allestimento delle celle frigorifere per il mantenimento dei cadaveri degli animali morti ed in attesa di autopsia presso lo zoo safari Dune del Delta di Ravenna.
 
E non dimentichiamo l’allestimento di cucine complete e pronto uso da montare su container per la protezione civile, utilizzati per far fronte ad emergenze ed ospitare gli sfollati.
 
Occasione peculiare è stata rappresentata dall’allestimento di un hotel 4 stelle  a 2000 metri di quota: a Bardonecchia sotto la cima Jafferau, all’arrivo della cabinovia. Il complesso si avvale di 4 ristoranti principali e su proposte gastronomiche differenziate per luoghi e momenti della giornata. Progettazione, realizzazione ed equipaggiamento di tutti i punti ristoro sono stati curati da Gifar, che ha realizzato per intero anche le lavanderie.
Le forniture sono avvenute in pieno inverno, con tutte le difficoltà del caso:le strade troppo strette per il normale trasporto su strada ha obbligato alla creazione di perorsi alternativi, praticabili solo con mezzi di trasporto speciali a 4 ruote motrici. Si è dovuto in molti casi realizzare strumentazioni dimensionate ad hoc. Il partner Ali Grimar opera in loco e assicura l’opportuna assistenza alla struttura nel tempo.